Telegram è un’applicazione di messaggistica istantanea utilizzabile via Web oppure scaricandola sul proprio smartphone.

Telegram logo

Telegram permette la creazione di bot, semplici programmi che offrono le loro funzionalità agli utenti via chat.

Uno dei più elementari bot realizzabili in autonomia con Telegram è una raccolta di notizie di vostro interesse.

Vediamo ad esempio i passi tramite cui ho realizzato il bot @DigitalRendebot, una raccolta di notizie sull’ecosistema IT della città Calabrese di Rende, sede dell’Università della Calabria.

Per prima cosa accedete a Telegram e cercate l’utente @BotFather.

Bot father

Iniziate a chattare con BotFather inviando il comando /newbot.

BotFather vi chiederà prima il nome che volete dare al vostro bot, nel nostro caso ‘DigitalRende‘.

Poi BotFather vi chiederà il nome utente che volete dare al vostro bot.

Il nome utente deve dempre concludersi con la parola bot, quindi scegliamo ‘DigitalRendebot‘.

A questo punto BotFather restituirà la password con la quale è possibile controllare il bot.

Bot father

Continuiamo a chattare con BotFather, digitiamo il comando /setuserpic per dare un’immagine del profilo al nostro bot.

BotFather chiederà semplicemente di inviare un’immagine da usare come foto del profilo.

Bot father due

Adesso sempre su Telegram, cercate l’utente @Manybot.

Manybot è un semplicissimo strumento che vi permetterà di implementare delle funzionalità di base del vostro bot, come nel nostro caso leggere il feed RSS di un sito web oppure l’account Twitter ed avvisarvi con una notifica push sulla pubblicazione di contenuti di vostro interesse.

Many bot

Una volta aperta la chat con @Manybot clicchiamo sul pulsante ‘Crea un nuovo Bot‘.

Many bot

Poi clicchiamo sul bottone ‘Ho copiato la chiave API’.

Many bot

Adesso incolliamo la chiave API, si tratta della password che ci aveva fornito @BotFather quando abbiamo creato il bot.

Se non la ricordate, potete semplicemente ritornare alla chat con @BotFather e copiarla da li.

Come ultimo passo @Manybot ci chiederà di inserire una breve descrizione di cosa fa il nostro bot.

Scriviamo la descrizione ‘News ed eventi all’ecosistema digitale di Rende‘ e premiamo invio.

Chat bot

A questo punto apriamo il nostro bot.

Chat bot

Dal menù principale clicchiamo su ‘impostazioni‘.

Chat bot

Poi clicchiamo su ‘Autoposting‘.

Chat bot

Successivamente clicchiamo su ‘+ RSS feed‘.

Chat bot

Adesso troviamo il feed RSS di un sito che pubblica notizie rilevanti per noi, il feed potrebbe essere rappresentato dall’icona dell’RSS.

Logo rss

Oppure potrebbe essere nascosto dentro la pagina web.

Nel caso sia nascosto clicchiamo col tasto destro del mouse sul sito web e selezioniamo ‘Visualizza sorgente pagina‘.

Hacklab Home

Digitiamo ‘ctrl + F‘ per aprire la casella di ricerca e cerchiamo la parola ‘rss‘.

Abbiamo trovato la url del feed RSS, che in questo caso è https://hlcs.it/feed/

Hacklab sorgente

Torniamo a chattare col nostro bot per incollare la ulr del feed RSS.

Abbiamo finito la configurazione del bot, che ci aggiornerà in automnatico ogni volta che il sito da noi scelto pubblica una notizia.

Chat bot